Skip to content

Antonello Cuccu – Inspirazione

Una musa del Parnaso
con la puzza sotto il naso
rovesciò quasi per caso
dall’Olimpo un grande vaso.
Un poeta di talento
e sensibile d’olfatto
esclamò tutto contento:
“Il poema è bell’è fatto!”

Antonello Cuccu
Inspiarazione
Acrilico e pastello su cartoncino
35x52cm
2019

Antonello Cuccu (Bosa 1958).

Laureatosi in Architettura a Roma, dove ha vissuto sino al 1997, è orientato alla museografia, alla comunicazione, alle arti e al design.

Cura dal 1993 il settore espositivo della casa editrice Ilisso di Nuoro. È stato Responsabile Didattico dell’Istituto Europeo di Design di Roma (1993-97), nel contesto del quale è stato promotore, curatore e allestitore di numerose mostre.

Recentemente, 2021, ha progettato l’allestimento per l’antologica su Mario Sironi, Museo del 900, Milano.

Nel 2011, componente del team di progettisti per DOMO, XIX Biennale dell’Artigianato Sardo, gli viene assegnato dall’Adi Index, il Compasso d’Oro.

Dal 1985 ha messo a punto un personale codice espressivo sulla rilettura della tradizionepopolare partendo da quella isolana edesponendone gli esiti artistici in forma individuale a Villanova Monteleone, Palatu ’e sas Iscolas, 2000; Roma, Galleria AAM Architettura Arte Moderna, 2001; Cagliari, Lazzaretto di Sant’Elia, 2003; San Vero Milis, Museo Archeologico, 2016; Guimarães (Portogallo), Nove às Cinco, 2017; Milano (Asino vola, 2018), Università Bocconi; Mamoiada (Ineffabile volto, 2019), Museo della Cultura e del Lavoro; Oristano (Ontos, 2020), Museo Diocesano Arborense; Nuoro (La luce della Luna, 2021), MANCASPAZIO, Roma (Asino-Io) Blocco13.

Iscriviti alla newsletter di Mancaspazio!

Oltre ad essere sempre aggiornato sulle news della galleria avrai accesso in anteprima all'intero catalogo delle opere disponibili.