JOSEPHINE SASSU

Josephine Sassu nasce in Germania nel 1970. Tra gli anni Ottanta e Novanta frequenta l’Istituto d’Arte di Sassari, poi prosegue gli studi presso la nascente Accademia di Belle Arti della stessa città. Nel 1995 esordisce nel mondo dell’arte. Attualmente accosta alla carriera artistica quella da insegnante nella scuola pubblica, insegnando presso il Liceo Artistico di Oristano.

Ultime Mostre personali:
2020- PRESUNTA INNOCENZA, a cura di M. Cosseddu, Museo Manno, Alghero. 2018- Sono nelle tue mani, a cura di R.Vanali, Spazio invisibile, Cagliari. 2016- L’esercito di pastafrolla, a cura di R.Vanali e A.Oggiano Spazio Kuko, Cagliari.

Ultime mostre collettive:
2021 – LUCCIOLE, a cura di A.R.Punzo e I.S.Fenu, FESTIVAL DROMOS, Giardino Del Museo Civico, San Vero Milis (OR). -ICONOGRAFIA MILLENARIA, MIM, Castelsardo SS – INVENTARIO 20 – SECONDA BIENNALE DELLA FIBER ART – SARDEGNA, a cura di B.Cuccu e A.R.Punzo, Museo MURATS – Samugheo. 2020 – Effetto Farfalla, a cura di Roberta Vanali, Il Ghetto, Cagliari. 2019- OIKOS, LA CASA DI TUTTI, a cura di A.R.Punzo, Museo Diocesano Arborense, Oristano. -L’ALTRA EVA, a cura di Roberta Vanali, Il Ghetto, Cagliari.

Visualizzazione di 15 risultati